Relazione del presidente

Attività culturale 2018/19

Nel 2018 la SSA UMAB ha implementato il 21° Corso triennale di Agopuntura e tecniche correlate con il programma completo triennale svolto su 3 classi in contemporanea nella sede del Poliambulatorio San Giovanni di Brescia con cui si è firmato una convenzione annuale. I docenti dell’Umab sono stati i dottori: Bogetti Sandra, Furba Patrizia, Losio Antonio,Marini Selene,Marino Alberto,Pedretti Roberta, Perini Sergio,Rigoni Monica. Docenti esterni: Gulì Alessandra, Moretti Giovanni, Rotolo Grazia. I discenti del 2° e 3° anno hanno svolto anche il tirocinio pratico presso gli studi convenzionati con l’UMAB per un impegno di 25 ore /anno; il corso è terminato a Settembre 2019; a dicembre 2019 è iniziato il 22° Corso Triennale di Agopuntura e tecniche correlate, nella primavera del 2019 è iniziato l’ VIII corso di Neuromodulazione auricolare o auricoloterapia. Il corso terminerà a Giugno 2020, è stato nel frattempo messo in essere il corso successivo il nono che partirà all’inizio del 2020.

Rapporti con la Regione Lombardia.

Solo dopo 5 anni dall’Accordo del 2013, il 1/8/2018 con Decreto n. 11359 la Regione Lombardia ha emanato i parametri per l’accreditamento dei soggetti formativi che promuovono corsi nell’ambito delle medicine non convenzionali dette medicine complementari (MC). A fine agosto 2018 la SSA umab ha inviato in Regione tutta la documentazione richiesta per l’accreditamento del Corso di agopuntura e tecniche correlate, la Regione Lombardia in data 05/12/2018 con delibera n°18127 ha accreditato la Scuola Superiore di Agopuntura SSA UMAB.

Questo risultato è stato voluto fortemente dal Consiglio Direttivo dell’UMAB dopo l’accordo Stato-Regioni del 2013. Abbiamo lavorato sodo nei confronti degli Ordini Lombardi e della stessa Regione per far recepire dalla stessa Regione Lombardia il contenuto dell’Accordo e attivare conseguentemente una Commissione Tecnica Regionale che chiarisse le procedure per l’accreditamento.

La SSA UMAB, nella logica del servizio ai suoi associati, ha fatto stampare le nuove cartelle cliniche su 6 pagine di 22 x 32 cm con tutti gli input utili per anamnesi, esame obiettivo, dichiarazione di consenso privacy e consenso informato, schema dei meridiani, dei punti Shu e Mu, padiglioni auricolari e 12 spazi per il raccordo anamnestico compreso il disegno della lingua e dei 12 polsi. La cartella clinica rimane uno strumento esiziale e fondamentale per la pratica della agopuntura. Un medico agopuntore non deve esimersi dal non avere questo strumento di lavoro sia per motivi clinici sia per motivi medico-legali.

Le cartelle sono a disposizione per i soci Umab  con un costo di 50 centesimi  per cartella. Per prenotarle rivolgersi al Dr. Perini Sergio.

 

Presenza ad appuntamenti culturali di agopuntura dell’ UMAB 2018/19:

 

Giovedi 8 marzo2018 dalle ore 14 presso Aula Magna della Università di Brescia convegno “SALUTE E BENESSERE: NON DI SOLO FARMACI.”.

27 giugno 2018 seminario presso il Centro Studi Martino Martini di Trento sulla Storia della Medicina Cinese e sue applicazioni.

27 Novembre 2018 convegno di Firenze 13° Forum Risk Management in Sanità 2018; all’interno dello stesso la Fisa ha avuto la opportunità di presentare una sua sessione sul tema: Agopuntura e MTC: efficacia ed esperienze cliniche.

Il Dr. Sergio perini ha tenuto unna relazione per l’UMAB sul tema Discrasia tra formazione medica e LEA nel SSN.

17-18 Novenbre 2018  IV Convegno Mondiale WFCS a Roma

Il dr. Sergio Perini ha presentato il seguente lavoro: conflict btween ethics committee and research in TCM

23-15 Maggio 2019 in occasione del International Multidisciplinary Seminar “Stresa headache 2019” il dr. Losio Antonio ha presentato un poster dal titolo “Migraine and tension type headache; an Acupuncture standardized neuromodulation protocol for people with central sensitization (CS) of the nervous system.” Vedi i LINK: Emicrania e cefaleapdf , Emicrania e cefalea articolo , Posterprova .

27-28 Settembre 2019 XXXIV congresso nazionale Società Italiana Riflessoterapia Agopuntura Auricoloterapia (SIRAA) il dr. Losio Antonio ha presentato un lavoro dal titolo “Neuromodulazione Agopunturale Somatica nelle Cefalee”. Ci fa molto piacere che nello stesso Convegno due nostri allievi del corso di auricoloterapia e neuromodulazione abbiano portato  relazioni al congresso.

Ci fa onore comunicare che il ns socio onorario dr GCarlo Bazzoni, stretto collaboratore di UMAB per i corsi di neuromodulazione auricolare e auricoloterapia, è stato eletto Presidente Nazionale della SIRAA, il ns vice-presidente Umab dr Antonio Losio è stato nominato revisore dei conti della SIRAA.

Sabato 13 ottobre 2018 si è svolto il 3° Convegno Umab incontra Umab a Brescia accreditato ECM che ha avuto una nutrita partecipazione di colleghi.

Tutti i Relatori hanno svolto relazioni significative. Molto apprezzato il seminario pomeridiano di 3 ore tenuto dal dr Moretti sulla Teoria dei canali e pratica clinica con introduzione alla metodologia diagnostica e terapeutica del Dr Wang Yu Ji. Teoria dei canali e diagnosi palpatoria con le sue possibili applicazioni pratiche. Intervento preparatorio al Seminario internazionale organizzato da UMAB e MediCina in ottobre 2020 a Milano . Schede di iscrizione Italiano e Inglese: Locandina e scheda iscrizione , English version

 

Altre presenze Umab

  • Commissione per le MNC all’interno dell’Ordine dei Medici dottori Perini e Losio
  • CD FISA con il ruolo di Tesoriere dr. Perini
  • Partecipazione con nostri Relatori al convegno annuale di Idea Salute:” la medicina incontra la medicina” dr.Favalli
  • Maggio 2018 Festival di Cultura Cinese a Mantova
  • 2/7 al Dharma Festival a Brescia
  • 13 e 14 agosto, in collaborazione con il Centro Martino Martini dell’università di Trento, intervento presso la Biblioteca Freud di Lavarone (TN) su MTC prevenzione e un seminario di Qi Gong

 

Missioni all’estero

Il nostro collega Dr. Alberto Marino ha partecipato in questi anni a missioni in Uganda ove, data l’esiguità delle risorse disponibili, si  è cercato di utilizzare anche l’aagopuntura al fine di lenire la miriade di sofferenze che affliggono quella popolazione. Ha presentato questa sua esperienza al recente incontro UMAB incontra UMAB di questo autunno. In allegato troverete le Principali Patologie trattate e i Protocolli Terapeutici Utilizzati  per le stesse.

Rapporti con FISA (Federazione Italiana Società di Agopuntura)

La Fisa, nonostante il cambio di Statuto fatto ad hoc, in prima battura non è stata riconosciuta come avente diritto all’accreditamento presso l’Istituto Superiore di Sanità. E così anche per le altre MNC. E’ stata evidente una strategia delle Istituzioni a frenare il riconoscimento delle MNC. Ciò in chiara contraddizione con altre norme dello Stato. La Fisa ha deciso in seguito di adire alle vie legali ottenendo alla fine il diritto di presenziare nella Commissione che redigerà le Linee guida ministeriali. Da una ricerca svolta da FISA si sono quantificati i medici iscritti nei vari Registri dell’Agopuntura presso i singoli Ordini. Sono 3.531 così distribuiti: 57% al Nord, 27% al Centro e 16% al Sud. Presso l’Ordine di Brescia ci sono 81 medici iscritti nel Registro degli agopuntori. Nella considerazione che i medici italiani attivi sono circa 350.000, gli agopuntori rappresentano l’1% della popolazione medica italiana. A novembre 2017 i diplomati delle Scuole aderenti a FISA sono stati 3621.

Il 14 gennaio 2019 sono state rinnovate tutte le cariche della FISA.

Presidente:dr Carlo Maria Giovanardi

Vice Presidente: dr Franco Cracolici

Segretario:dr Pier Ettore Quirico (deceduto) sostituito poi dalla dssa Pedrali Tiziana

Tesoriere:dr Sergio Perini

 

Attività del Consiglio Direttivo UMAB

  • Il Cd Umab si è riunito 6 volte nel 2018 su OdG del Presidente con successivo verbale dimostrando continuità e decisionismo
  • 2- inviate ai soci e simpatizzanti n.8 Circolari con tutte le iniziative sia dell’Umab sia di altre realtà del mondo dell’agopuntura favorendo una circolarità delle info e delle proposte.
  • 3- Il dr Losio, web master del sito web dell’umab, ha implementato il nuovo sito con una struttura più razionale  pubblicando i vari eventi dell’Umab e il quaderno di agopuntura Umab
  • 4-Gli iscritti all’Umab nel 2018 sono stati 61

 

Il CD per il triennio 2016/18 era così costituito:

 

Dr Sergio Perini (Presidente e Direttore SSA UMAB)

Losio Antonio (Vice-presidente), Pedretti Roberta (Segretario), Angelini Osvaldo (Tesoriere) Favalli Roberto, Furba Patrizia, Gadaleta GFranco, Marino Alberto,Rigoni Monica,Testa Amidio.

Nel 2017 ci sono state le dimissioni del dr Testa per motivi professionali per cui sono state cooptate nel CD per il 2018 la dssa Bogetti Sandra e Marini Selene, in qualità di docenti e tutor della Scuola Superiore di Agopuntura UMAB.

Gennaio 2019 elezione del nuovo Consiglio Direttivo

Dopo avere approvato la relazione del Presidente e il Bilancio del Tesoriere l’assemblea degli iscritti presenti elegge il nuovo CD per il triennio 2019/2021 così costituito:

 

Sergio Perini-Presidente

Antonio Losio Vicepresidente-Responsabile del sito Web

Patrizia Furba-Segretaria

Osvaldo Angelini-Tesoriere

Consiglieri: Lucia Lonati, Roberto Favalli,Roberta Pedretti, Selene Marini, Alberto Marino,Sandra Bogetti, Nello Veronese

 

Il Presidente

Dr Sergio Perini

P:S:

Alla luce dell’Accordo Stato-Regione del 2013 e a seguito dell’accreditamento della SSA UMAB da parte della Regione Lombardia si avvisano i colleghi nostri ex-allievi dei Corsi biennali organizzati presso la facoltà di Medicina di Brescia negli anni passati, che, qualora volessero formalizzare la loro iscrizione presso i Registri dei rispettivi Ordini, possono iscriversi al 3° anno del 22° Corso di agopuntura. In tal modo possono raggiungere il numero di ore teorico-pratiche per assolvere a quanto previsto dal predetto accordo (400 ore + 100 di tirocinio) e quindi iscriversi nei rispettivi Registri degli Agopuntori del proprio Ordine potendosi fregiare del titolo di Agopuntore e poter partecipare a Concorsi pubblici dove richiesto questo titolo.

Per i ns ex allievi la quota di iscrizione è ridotta del 50%.

E’ Possibile ancora iscriversi a queste condizioni entro il 30 Gennaio 2020